Cosa si può fare se non si riesce a stare soli a causa degli attacchi di panico?

Domanda:

Il mio primo attacco di panico è stato 3 anni fa, e si sono ripetuti raramente, dipende dai periodi… la cosa che piu’ mi ha destabilizzata, è che io sono sempre stata una persona molto forte caratterialmente e adesso mi ritrovo con una paura addosso… che a volte non sopporto. Mi irrita, mi fa stare male… cerco di reagire, esco, cerco di stare tra la gente il più possibile, perché non riesco a stare da sola, cosa posso fare??? Lizzy

Risposta:

” Se lei non riesce a stare sola e di conseguenza esce e sta tra la gente, quello che fa è assecondare gli attacchi di panico. In altre parole non reagisce abbastanza. In realtà quello che potrebbe fare la differenza, nel suo caso, è di forzarsi a fare quello di cui ha più paura. Ma bisogna farlo gradualmente, senza che questo diventi un trauma a sua volta. Quello che può fare di sicuro è di rivolgersi a uno psicoterapeuta che l’aiuti a compiere quei passi che le servono per uscire da questo sintomo… “

Altre Domande Interessanti

Ottieni una risposta dal Dr. D'alessandro, Psicologo Psicoterapeuta

Hai una domanda sugli Attacchi di Panico o l'Ansia?

Dr. Paolo D'Alessandro - Psicologo Psicoterapeuta
Dr. Paolo D'Alessandro - Psicologo Psicoterapeuta

Lavoro con i pazienti da più di 15 anni e mi piace aiutarli a superare le loro paure. Dal 2006 mi occupo prevalentemente di Ansia da prestazione, Attacchi di panico e Ansia sociale. Collaboro con l'AIPAP, l'associazione italiana per la psicoterapia degli attacchi di panico, di cui sono socio fondatore.

Ho tre figli e una moglie che amo molto. I miei interessi includono la tecnologia e le nuove sfide, sia in ambito clinico che imprenditoriale.